Vai a sottomenu e altri contenuti

Tesserino invalidi

La legge italiana tutela le persone affette da gravi patologie non soltanto attraverso istituti come l'invalidità civile o l'indennità di accompagnamento, ma anche mediante utilità che possano aiutare a migliorare la vita di ogni giorno.

Tra questi benefici rientra il diritto al contrassegno per invalidi, che consente al suo possessore di poter parcheggiare la propria autovettura in posti appositamente dedicate a chi è affetto da patologie che limitino la deambulazione. Ma non solo. Se anche tu ti trovi in una di queste situazioni, oppure se non soffri di alcuna patologia e intendi domandare il contrassegno per un tuo familiare. In questa pagina è possibile scaricare la modulistica per richiedere il parcheggio per disabili.

Destinatario

Il tesserino è l'autorizzazione rilasciata, su richiesta degli interessati, che consente alle persone con capacità di deambulazione sensibilmente ridotta di sostare con il veicolo che le trasporta, in deroga ad alcuni divieti e di beneficiare di una serie di facilitazioni per la circolazione.
Il contrassegno è strettamente personale, non è vincolato a uno specifico veicolo ed è utilizzabile esclusivamente dall'intestatario e in sua presenza.
La sosta è consentita:

negli appositi spazi riservati ai disabili
nelle aree di parcheggio a tempo determinato senza limitazioni di tempo
anche nelle zone di divieto o limitazione di sosta, purché ciò non costituisca intralcio alla circolazione
Il contrassegno non permette di:

parcheggiare il veicolo nelle località ove vige divieto non contrassegnato da segnali stradali ma dalle disposizioni degli artt. 157 e 158 del Codice della Strada (es. sosta affiancata ad altri veicoli, sosta sui marciapiedi, sosta sugli attraversamenti pedonali, sosta in corrispondenza e/o prossimità degli incroci ecc.)
parcheggiare dove esposto, in zone di divieto o limitazione, oltre al cartello stradale di divieto, anche il pannello integrativo che prevede la rimozione
Deve essere esposto in originale in modo ben visibile sul parabrezza anteriore all'interno del veicolo, solo se in uso e a servizio del disabile, durante il periodo di sosta.
Deve essere sempre in possesso della persona disabile durante la circolazione del veicolo da cui è trasportata, ed esibito ai controlli di Polizia Stradale.

Accesso

Come richiedere il rilascio/rinnovo/duplicato del contrassegno di parcheggio per disabili
I cittadini che ai sensi del D.P.R. 495/92 hanno capacità di deambulazione sensibilmente ridotta ed i non vedenti (D.P.R. 503/96) possono richiedere al Comune di residenza il contrassegno. Il contrassegno è strettamente personale, non è vincolato ad uno specifico veicolo ed ha valore su tutto il territorio nazionale e comunitario.
Il contrassegno ha una validità di 5 anni, se l'invalidità è permanente, altrimenti è pari alla durata del periodo di invalidità attestata dalla certificazione dell'Azienda Sanitaria Locale di appartenenza.

La richiesta di rilascio o rinnovo o duplicato dell'Autorizzazione e del Contrassegno può essere presentata direttamente presso l'ufficio protocollo dle Comune di Mamoaida

Informativa privacy

Il richiedente dichiara di aver letto e di accettare l'informativa privacy consultabile nel sito istituzionale del comune di Mamoiada al seguente indirizzo

Costi

Nessun costo

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
richiesta tesserino Formato docx 40 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Area Amministrativa
Indirizzo: Corso Vittorio Emanuele III 50, 08024 Mamoiada (NU)
Telefono: 078456023/569004
Fax: -
Email: info@comune.mamoiada.nu.it
Email certificata: protocollo.mamoiada@pec.comunas.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto